Associazione KORE
Educazione Psicosomatica

Il mito
Kore che identifica l’Associazione Culturale solleva l’immagine della ‘Kore Dea Fanciulla’, figlia di Demetra, Dea Madre.
Kore, fanciulla divina, rappresenta anche il germoglio del femminile; nel frumento, è la piantina prima del frutto, in ogni specie è l’archetipo che contiene e simbolizza le potenzialità della madre e della figlia, racchiude in sé le origini e la discendenza: un’infinita serie di madri e di figlie insieme.
Nella Kore vi è quindi una coscienza integrata, dove tutti gli aspetti del femminile sono rappresentati…” (tratto dallo Statuto Associazione)
La magia trasformativa di questo archetipo del femminile, dà vita - nella donna come nell’uomo - alla possibilità di attuare concretamente le potenzialità del proprio sé, in un percorso che rappresenta una vera trasformazione alchemica…

Dal mito e dalle religioni riceviamo informazioni sull’ accadere psicosomatico della vita …
Le divinità - gli archetipi - sono verità che si affacciano all’anima attraverso una realtà concreta … realtà che come ogni verità si presenta in forme diverse in tempi diversi, si storicizza – dio, gli dei, sono nella storia – ma il senso intimo dell’archetipo rimane atemporale, la loro verità intatta, così come l’equilibrio dei contrasti che abitano la loro identità.
Le idee mitologiche si possono rappresentare come boccioli di fiore.
Tutti gli dei e le dee, funzioni che accadono al nostro interno, possono essere considerati come sviluppi di un archetipo originario, fanciullo divino e fanciulla divina, elementi animus ed anima che riuniscono in sé generatore e generato, come il bocciolo di un fiore.
Per connotare il senso e l’obiettivo dell’associazione, abbiamo scelto il bocciolo Kore, la fanciulla divina che ci narra l’essenza di una idea mitologica primordiale:
la capacità di schiudersi, come quella di racchiudere un’immensità, l’ immensità del mondo contenuto in un seme. In ogni individuo, così come in ogni associazione l’archetipo Kore è la potenzialità, è un passaggio fondamentale che contiene altro ed oltre ciò che possiamo immaginare, tutto ciò che aspetta di essere fecondato per esprimersi