Associazione KORE
Educazione Psicosomatica

Il progetto triennale 2016-2019
"Ragione e Desiderio" sarà il filo conduttore della nostra progettualità triennale 2016 - 2019.

Sempre di più si sta diffondendo il pensiero, la filosofia, in realtà la lettura della vita che rifiuta l’antagonismo tra mondo della ragione e mondo del desiderio, nella convinzione che una ragione correttamente intesa non possa che essere aperta e basarsi su ciò che dalla natura scaturisce, ma anche la lettura di ciò che il corpo racconta abbia da essere illuminato e mostrarsi nella sua piena ragionevolezza.
Il rischio, tra queste due dimensioni è nel luogo che divide e confonde la ragionevolezza con le lenti deformanti dell’ideologia. La vera cultura unisce, ogni disciplina scientifica o umanistica ha la necessità di non sentirsi autosufficiente e di relazionarsi e confrontarsi con le altre e soprattutto con la verità che risiede nella natura e nella fisiologia degli esseri viventi, per indagare se, quella scienza o quell’aspetto culturale è funzionale alla vita o è divenuto, nella sua presunzione di essere separato ed autonomo, perversione.
La perversione (dal latino perversum: stravolto …) è la dimensione dell’innaturale (Dante), della gente ingannata, di conseguenza dell’allontanamento dall’etica (disciplina che ci indica come rispettare i bisogni )...